Spiedini di patate e scamorza

STAGIONALITÀ IN CUCINA – SPIEDINI SCAMORZA E PATATE – RICETTA

Gli spiedini di scamorza Zappalà, patate e pancetta sono un secondo piatto, o un antipasto, gustoso e divertente che si porta in tavola in poco più di 30 minuti. Ecco la ricetta! Vi leccherete i baffi.

Per 4 persone

300 grammi di Scamorza Affumicata Zappalà

4 patate medie

300 grammi di pancetta

foglie di salvia q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

timo fresco q.b.

sale q.b

pepe q.b

Iniziate la vostra ricetta lavando molto bene le patate e ponendole in una casseruola con acqua fredda e sale. Lessatele per circa 25 minuti o comunque fino a quando saranno diventate tenere pur restando ancora sode. Scolatele, lasciatele intiepidire e poi sbucciatele. Quando saranno completamente fredde tagliatele a fette tonde.

Tagliate poi la Scamorza Affumicata Zappalà e la pancetta a fettine e iniziate a comporre gli spiedini infilzando prima una fetta di patata, poi una di pancetta e infine una di scamorza, chiudendo il tutto con una foglia di salvia. Procedete alternando gli ingredienti in questo modo fino al loro esaurimento. Poneteli all’interno di una teglia unta con poco olio d’oliva e cospargete con sale, pepe e timo fresco.

Cuocete nel forno già caldo a 220° per circa 25 minuti, quindi passateli sotto al grill per ulteriori 5 minuti o comunque fino a doratura. Sfornate e servite gli spiedini di patate, scamorza e pancetta ben caldi.

Buon appetito da Zappalà!

Leave a comment