Linguine con crema di ricotta e fiori di zucca

STAGIONALITÀ IN CUCINA – LINGUINE CON FIORI DI ZUCCA, RICOTTA FRESCA CREMOSA ED ERBA CIPOLLINA – RICETTA

I fiori di zucca sono una golosità tipicamente estiva, una primizia dal gusto unico che arriva sulle nostre tavole dai mesi primaverili fino alla fine dell’estate. Semplicemente saltati, pastellati e fritti o come ingrediente di primi e secondi piatti sono davvero tante le ricette che li vedono protagonisti.
Ecco come utilizzarli per un primo piatto delicato e gustoso in abbinamento alla ricotta fresca cremosa.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
320 g di linguine
20 fiori di zucca
200 g di ricotta fresca cremosa
qualche filo di erba cipollina
1 spicchio di aglio
Sale q.b.
Olio EVO

Lavate delicatamente i fiori di zucca avendo cura di rimuovere il peduncolo e, aprendoli leggermente, anche il pistillo al loro interno. Tagliate i fiori a striscioline e poneteli in una padella antiaderente dove avrete fatto scaldare un filo di olio e imbiondito uno spicchio di aglio.
Quando i fiori di zucca saranno cotti ponete una parte di essi all’interno di un mixer, aggiungete la ricotta fresca cremosa, l’erba cipollina, un pizzico di sale e un filo di olio quindi azionate le lame per qualche secondo fino a che tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
In una pentola alta mettete a bollire l’acqua, quando bolle salatela quindi buttate le linguine. Quando queste saranno cotte passatele nella padella dove avete precedentemente saltato i fiori di zucca con l’aiuto di un’acchiappa spaghetti.
Aggiungete alla padella anche il condimento di fiori di zucca e ricotta e, se necessario, un mestolo scarso di liquido di cottura della pasta, mantecate per qualche minuto affinché la pasta assorba il gusto del condimento. Aggiungete i fiori interi che avevate lasciato da parte, quindi impiattate e servite.

Leave a comment