STAGIONALITÀ IN CUCINA – FRITTATA CON CIME DI RAPA E PROVOLA DEI NEBRODI – RICETTA

La frittata con cime di rapa e provola dei Nebrodi è un piatto gustoso in cui il leggero retrogusto amaro della verdura incontra la piacevole piccantezza della provola dei Nebrodi, formaggio tipico del territorio siciliano. Ecco come prepararla in pochi minuti.

Per 4 persone
500 g Cime di rapa
6 Uova
1 Cipolla
70 g di provola dei Nebrodi Zappalà a cubetti
Olio Evo
Sale e pepe q.b.

Iniziate la preparazione pulendo le cime di rapa. Dovete prelevare le foglie più grandi e le cimette. Lavatele con abbondante acqua fredda quindi lessatele per una decina di minuti, poi scolatele. Lasciatele intiepidire, poi tagliatele grossolanamente con l’aiuto di un coltello. In una ciotola capiente rompete le uova e, con l’aiuto di una frusta o di una forchetta sbattetele leggermente, aggiustate di sale e di pepe quindi aggiungete alle uova le cime di rapa e la provola dei Nebrodi tagliata a cubetti. Versate il tutto in una padella antiaderente ben oleata e fate cuocere per qualche minuto. Mettete un coperchio e continuate a cuocere. Quando la superficie della frittata risulterà compatta giratela con l’aiuto di un vassoio o di un piatto e fate cuocere qualche altro minuto. La vostra frittata con le cime di rapa è pronta per essere servita.

Leave a comment