CAVOLFIORE GRATINATO CON CURCUMA E TUMA

STAGIONALITÀ IN CUCINA – CAVOLFIORE GRATINATO CON CURCUMA E TUMA – RICETTA

Tra gli ortaggi che caratterizzano il raccolto di novembre, anche il cavolfiore. Tra i modi più golosi per gustarlo indubbiamente abbinato al formaggio. Qui con aggiunta di curcuma e tuma a pezzettini. Ecco cosa vi occorre per prepararlo.

Cavolfiore
Curcuma
Tuma
Olio EVO
Aglio
Sale e pepe

Iniziate dalla pulizia del cavolfiore, tagliatene le cime e sbollentatele in abbondante acqua salata per 10/12 minuti finché non si saranno ammorbiditi. Scolateli e teneteli da parte insieme con qualche tazza dell’acqua di cottura. Fate soffriggere uno spicchio di aglio in una padella quindi aggiungete i cavolfiori, salate il tutto e versate in padella anche l’acqua di cottura. Aggiungete a questo punto la curcuma e mescolate il tutto. Coprite con un coperchio quindi fate cuocere finché l’acqua non si sarà asciugata e i cavolfiori avranno terminato la cottura. A questo punto aggiungete la tuma a pezzettini su tutta la superficie e coprite per qualche secondo con il coperchio mettendo il gas a minimo quindi servite in tavola. Potete anche realizzare il piatto finalizzandone la cottura in forno. In tal caso ponete il cavolfiore in una pirofila prima di aggiungervi i pezzettini di tuma quindi fate gratinare in forno per 10 minuti circa.

Leave a comment