torta di Pasqua con formaggio

LA TRADIZIONE A TAVOLA: TORTA DI PASQUA CON FORMAGGIO– RICETTA

Durante la settimana santa in Umbria, la torta di Pasqua con il formaggio è uno dei piatti tipici. Tradizione vuole che venga fatta benedire in chiesa per essere gustata a colazione la mattina di Pasqua. Il formaggio è l’ingrediente protagonista di questa preparazione. Noi ve la proponiamo in una versione arricchita con i formaggi tipici siciliani. Ecco come prepararla.

Farina
Strutto
Olio EVO
Lievito di birra
Latte
Pecorino siciliano DOP
Provola del Casale
Uova
pepe e sale q.b.
Per prima cosa impastate 50g di farina, una parte del lievito di birra sciolto in un po’ di acqua tiepida. Avrete così formato il cosiddetto “lievitino” che, coperto con un panno, dovrete lasciare riposare per una notte intera. Il giorno successivo, dunque, sbattete le uova con un pizzico di sale e aggiungetevi i formaggi a pezzettini. A parte sciogliete nel latte tiepido lo strutto e il lievito di birra rimasto. A questo punto riprendete il lievitino e aggiungete in ordine, la farina restante, la miscela che avete preparato con il latte, le uova con i formaggi. Salate e pepate e aggiungete l’olio Evo. Impastate per circa 30 minuti il composto. Una volta pronto versatelo in uno stampo precedentemente unto e infarinato. L’impasto deve arrivare a metà dello stampo. Mettete lo stampo in forno con la sola luce accesa e lasciate lievitare per 3 ore circa. A questo punto potete cuocere la torta di formaggi in forno per 20 minuti a 160° e per altri 25 minuti a 135°.

Leave a comment