necci toscani con la ricotta

LA TRADIZIONE A TAVOLA: NECCI TOSCANI – RICETTA

I necci sono un dolce tipico del territorio tosco-emiliano i cui ingredienti protagonisti sono la farina di castagne e la ricotta fresca. La forma di questo dolce un po’ ricorda quella dei cannoli siciliani.  Semplici da preparare, sono ottimi da servire a colazione o come gustosa merenda. Per prepararli occorre:

Farina di castagne
Zucchero semolato
Acqua
Sale
Olio evo
Ricotta vaccina fresca

Iniziate la preparazione dalla farcia di ricotta. Ponete la ricotta in una ciotola e versate anche lo zucchero. Mescolateli quindi insieme con l’aiuto di una frusta finché non otterrete un composto cremoso e omogeneo. Tenete quindi la crema da parte e passate a preparare i necci. Per farlo setacciate la farina di castagne in una ciotola e unite ad essa lo zucchero e un pizzico di sale. Versate l’acqua a filo poco per volta e, con l’aiuto di una frusta mescolate il composto per evitare che si formino dei grumi. Otterrete così una pastella fluida e omogenea. Prendete una padellina e ungetela d’olio, fatela riscaldare e versatevi un mestolo di impasto. Ruotate la padella per distribuire uniformemente il composto. Fate quindi cuocere per qualche minuto da entrambi i lati. Continuate con i necci fino a che non avrete esaurito il composto. Riprendete a questo punto la crema di ricotta e farcite i necci poi arrotolate e serviteli ancora tiepidi.

Post Correlati

Leave a comment