Timballo di anelletti alla siciliana

LA SICILIA IN CUCINA – TIMBALLO DI ANELLETTI ALLA SICILIANA – RICETTA

Tra i primi piatti della tradizione siciliana, uno dei più amati è il timballo di anelletti, che racchiude il buon sapore della cucina casereccia! In famiglia Zappalà questo piatto non manca mai nelle occasioni speciali. Ecco la nostra ricetta!

Per questa ricetta vi servirà uno stampo d’alluminio per ciambelle.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

  • 400 g carne macinata (anche mista: di vitello e suino)
  • q.b. olio di oliva
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 foglia di alloro
  • 1 l di passata di pomodoro
  • 200 grammi di pisellini
  • 100 ml vino rosso (mezzo bicchiere)
  • 150 grammi di Scamorza o Provola Zappalà
  • 100 grammi di prosciutto cotto
  • 5 melanzane (ovali)
  • q.b. pangrattato
  • q.b. sale
  • 1 cucchiaio parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 600 grammi di anellini

Cominciate la vostra ricetta preparando il ragù. In una pentola versate un filo d’olio d’oliva e in questo fate soffriggere la cipolla e la carota tritata. Dopo unite la carne macinata, fate cuocere e sfumate con il vino. Successivamente unite i piselli, la passata di pomodoro, il sedano e l’alloro. Salate e pepate e continuate la cottura per circa 60 minuti. Se serve unite un po’ di acqua.

Continuate preparando le malanzane. Tagliatele a fette sottili, nel senso della lunghezza e mettetele sotto sale per 20 minuti. In questo modo perderanno l’acqua amara di vegetazione. Dopo, strizzate le fette e friggetele in olio caldo. Fate scolare su carta assorbente.

Mentre le melanzane cuociono, mettete a bollire l’acqua per la cottura della pasta e lessatela per il tempo indicato sulla confezione. Dopo scolatela e conditela con una parte del ragu’ pronto.

Procuratevi uno stampo di alluminio per ciambelle e oliatelo per bene, cospargete l’interno con del pangrattato.

Adesso, che tutti gli ingredienti sono pronti, rivestite ogni parte dello stampo con le fette di melanzana fritta. Fate uscire parte di ogni fetta fuori dallo stampo.Riempite lo stampo con un po’ degli anelletti. Con l’aiuto di un cucchiaio formate un leggero incavo nello strato di pasta e riempitelo con del ragu’, le fette di Scamorza o Provola Zappalà e il prosciutto cotto a pezzi. Richiudete il ripieno con la rimanente pasta condita.

Adesso girate le fette di melanzana, richiudendo il ripieno del vostro timballo. Cospargete la superficie con del pangrattato e poco formaggio grattugiato.

Trasferite lo stampo in forno caldo a 190° per circa 25 minuti.

Dopo la cottura,  sfornatelo e fatelo intiepidire qualche minuto a temperatura ambiente. Dopo, capovolgetelo su un piatto da portata e togliete, delicatamente, lo stampo di alluminio.

Servite i vostri anelletti freddi o caldi, ne andranno tutti ghiotti!

Buon appetito da Zappalà!

Leave a comment